Software immobiliare gestionale DataDomus Home | Indice contenuti

Password amministratore

Al fine di limitare l'utilizzo di funzioni importanti solo a determinati operatori, esiste un secondo livello di protezione dedicato all'amministrazione (al quale si accede comunque solo dopo essersi autenticati come operatore valido).

Ogni qual volta si accede a DataDomus, il livello di autorizzazione è "utente standard", come indicato nella finestra principale di DataDomus nel riquadro Informazioni.
Se si desidera elevare il proprio livello ad amministratore al fine di modificare tabelle ed altre impostazioni importanti, basta richiamare questa finestra come indicato sotto, digitare la password, e premere OK.

Inizialmente non è presente alcuna password di amministrazione. Per impostarla, cliccare la voce Password amministratore presente nel menu Strumenti o in alternativa premere CTRL+A sulla tastiera (ovvero mantenere premuto il tasto CTRL e premere A). Si presenta una finestra di seguito illustrato.

 

Per impostare la password la prima volta.
Cliccare su Cambia password. Immediatamente si attiveranno i campi "Nuova Password" e "Ridigita nuova" dove digitare in entrambi la nuova password.
Per massima sicurezza su cosa si è digitato, se nessun altro sta osservando, è consigliabile mettere la spunta su Visualizza caratteri in modo da avere anche il riscontro visivo.
Annotare la password per evitare di dimenticarla, quindi mettere la spunta sull'assunzione di responsabilità dell'annotazione della password, e cliccare OK.

Per cambiare la password attuale
Stessa procedura descritta sopra, preceduta dalla digitazione della password attuale (ovvero quella corrente).

Durata privilegio
Il privilegio come amministratore, resta per tutta la sessione. Per tornare al privilegio di utente standard, è necessario eseguire una qualsiasi delle seguenti operazioni:

  1. Chiudere il programma e rilanciarlo, oppure
  2. Effettuare un logout e rientrare con login, oppure
  3. Aprire la finestra Password amministratore e premere Annulla (sistema più veloce e consigliato)

 

NOTE IMPORTANTI !
Prima di confermare l'inserimento di una password col pulsante OK, viene richiesta la spunta della casella in cui l'utente afferma di averla annotata. Si consiglia vivamente di prendere sul serio questa operazione in quanto, in caso di dimenticanza, non sarà più possibile modificare niente all'interno delle tabelle e molte voci importanti nelle opzioni saranno inaccessibili. E` possibile chiedere un intervento di recupero password crittografata, ma necessita l'invio del proprio DB a Riksoft e l'intervento ha un costo che non viene coperto dal contratto d'assistenza.