Software immobiliare gestionale DataDomus Home | Indice contenuti

Password amministratore

Al fine di limitare l'utilizzo di funzioni importanti solo a determinati operatori, esiste un secondo livello di protezione dedicato all''amministrazione (al quale si accede comunque solo dopo essersi autenticati come operatore valido).

Inizialmente non è presente alcuna password di amministrazione. Per impostarla, cliccare sulla voce Password amministratore presente nel menu Strumenti o in alternativa premere CTRL+A sulla tastiera (ovvero premere il tasto CTRL e mantenendolo premuto premere A). Si presenta una finestra di seguito illustrato.

 

Per impostare una password o variarne una esistente, basta cliccare su Cambia password. Immediatamente si attiveranno i campi "Nuova Password" e "Conferma nuova password". Non resta che compilare tali campi inserendo la password attuale (se al momento non esiste, lasciarlo in bianco) e la nuova password desiderata da digitare 2 volte negli appositi campi.
Dopo il click sul pulsante OK  sarà possibile entrare come amministratori solo conoscendo la password appena impostata.

Ogni qual volta si accede a DataDomus, il livello di autorizzazione è "utente standard", stato per altro segnalato nella finestra principale di DataDomus nel riquadro Informazioni.
Se si desidera elevare il proprio livello ad amministratore, basta richiamare questa finestra come spiegato sopra, digitare la password, e premere OK.

Tutte le funzioni bloccate agli utenti standard, segnalano la necessità di inserire la password rimandando direttamente a questa finestra.

Il privilegio come amministratore, resta per tutta la sessione. Per tornare al privilegio di utente standard, è necessario eseguire una qualsiasi delle seguenti operazioni:

  1. Chiudere il programma e rilanciarlo, oppure
  2. Effettuare un logout e rientrare con login, oppure
  3. Aprire la finestra Password amministratore e premere Annulla (sistema più veloce e consigliato)

 

NOTE IMPORTANTI !
Prima di confermare l'inserimento di una password, si consiglia di annotarla. In caso di dimenticanza non sarà più possibile modificare niente all'interno delle tabelle e molte voci importanti nelle opzioni saranno inaccessibili.