Software immobiliare gestionale DataDomus Home | Indice contenuti

Gestione pubblicità

Lo scopo di questa sezione è stampare/esportare/inviare annunci a scopo pubblicitario.

In questa finestra vengono visualizzati tutti gli immobili inviati alla sezione pubblicità dalle finestre del programma che hanno il pulsante ("Invia in pubblicità"), come ad esempio la  finestra di inserimento immobili o interrogazione immobili. La flessibilità del sistema così congeniato è altissima in quanto si dispone di tutti i vantaggi di ricerca e selezione della finestra di Interrogazione immobili, sommati alla possibilità di selezionare ulteriormente solo alcuni di essi dalla finestra sopra illustrata.

Dopo aver selezionato da questa finestra, tutti o parte degli immobili listati, è possibile:

 

Descrizione dei pulsanti principali

Stampa
Stampa il testo cliente predefinito oppure pubblicitario 1 o pubblicitario 2 per tutti gli immobili selezionati nella lista. La presenza di foto è a scelta (alcune, tutte, nessuna).

Esporta
Crea un file con estensione RTF contenente il testo cliente predefinito oppure pubblicitario 1 o pubblicitario 2 per tutti gli immobili selezionati nella lista. Tale file è apribile da qualsiasi sistema Windows anche in configurazione minimale. Se si è scelto di esportare anche le foto (alcune o tutte), nella stessa cartella in cui viene creato il file con gli annunci sarà creata una cartella contenente le immagini. Questa cartella avrà come nome lo stesso dato al file con in coda _Foto. Es.: se il file esportato è stato chiamato Prova e si è scelto di salvarlo su Dekstop, a fine esportazione di avrà su dekstop un file di nome Prova e una cartella di nome Prova_Foto. All'interno di questa cartella vi saranno le foto nominate come Foto_1, Foto_2, ecc. Nel file con gli annunci, sotto la descrizione sarà presente l'elenco dei nomi delle foto correlate. Questo sistema permette di avere la massima flessibilità non solo perché il file è apribile su tutti i sistemi, ma anche perché le foto allegate, non essendo inglobate nel documento, possono essere usate da una redazione per il trattamento grafico e la impaginazione nei giornali.

E-mail
Come Esporta, con la differenza che viene chiesto l'indirizzo email a cui spedire la lista annunci e tale elenco viene messo in spedizione nel programma di posta predefinito (Outlook Express, Outlook di Microsoft Office in qualsiasi versione o qualsiasi altro software che supporta Mapi). In base alla configurazione del proprio programma di posta, l'email partirà subito o resterà in giacenza fin quando non si clicca invia/ricevi del programma di posta. Le eventuali foto (alcune, tutte o nessuna a scelta) vengono allegate all'email.

Stampa cartello
Permette la stampa del cartello vetrina. A differenza delle altre stampe, si può scegliere una sola foto.

Carosello vetrina
Crea presentazioni in formato Microsoft PowerPoint, il cui scopo primario, come ben descritto dal pulsante, è la realizzazione di presentazioni per un monitor posto in vetrina, utile per catturare l'interesse di passanti e pubblicizzare immobili in maniera alternativa ai cartelli vetrina su carta. Per poter usare questa funzione è indispensabile che sul computer sia installata una qualunque versione di Microsoft PowerPoint (parte di Microsoft Office). Per quanto riguarda i computers target, ovvero quelli destinati alla sola riproduzione della presentazione, è sufficiente che abbiano installato il visualizzatore gratuito di PowerPoint (compatibile al 100%), o in alternativa OpenOffice o LibreOffice leggermente meno compatibili.

Cliccando il pulsante sarà per prima cosa chiesto quante/quali foto usare, esattamente come avviene con altre stampe. Segue una finestra come sotto illustrato:

 


Nota:
Il testo pubblicitario 1 o il pubblicitario 2, sono i testi inseriti negli omonimi campi presenti nella apposita finestra testi pubblicitari in inserimento immobili. Il testo cliente predefinito si riferisce al campo "Descrizione immobile ad uso cliente e Web" presente sempre in tale finestra.

Nota2: Nel testo la parola Foto intende sia foto che planimetrie.


Descrizione di tutto il resto

Usa indirizzo
Selezionando questa voce sarà usato il campo Indirizzo destinatario, nelle stampe, esportazioni ed email.

Usa N.Rif
Se selezionato, ogni annuncio conterrà in testa i codici che il destinatario potrà usare per comunicare all'agenzia in maniera immediata, a quale annuncio è interessato. L'opzione può non interessare ai giornali, ma è sicuramente comoda per la pubblicità ai clienti.

Indirizzo destinatario
Permette di indicare a l'indirizzo del destinatario della stampa/esportazione/email. Viene usato solo in unione alla spunta su Usa Indirizzo. E` particolarmente comodo per le stampe che saranno inviate per posta ordinaria.

Sel. anagrafica
Permette di compilare il campo destinatario prelevando i dati direttamente dalle anagrafiche.

Titolo per eventuale email
Titolo che sarà utilizzato per creare l'email (ovviamente quindi solo se si usa il pulsante E-mail)

Testo introduttivo e Testo finale/saluti
Sono i testi che sono usati come introduzione agli annunci e come testo di commiato in coda,  in stampa,  esportazione ed email. Viene usato solo se è presente la spunta su Usa testo intro/saluti.

Usa testo intro/saluti
Se selezionato sfrutta i campi Testo introduttivo e Testo finale/saluti.

Setta testi predefiniti per clienti
Inserisce nei campi "Titolo per eventuale email", "Testo introduttivo" e "Testo finale/saluti" i testi predefiniti per i clienti. Tali testi sono impostati nelle opzioni generali. Questi testi sono modificabili per tutti gli utenti DataDomus se vengono modificati dalle opzioni generali, oppure solo per l'utente attuale se sono modificati direttamente qui nella finestra pubblicità.

Setta testi predefiniti per giornali
Inserisce nei campi "Titolo per eventuale email", "Testo introduttivo" e "Testo finale/saluti" i testi predefiniti per i giornali. Tali testi sono impostati nelle opzioni generali. Questi testi sono modificabili per tutti gli utenti DataDomus se vengono modificati dalle opzioni generali, oppure solo per l'utente attuale se sono modificati direttamente qui nella finestra pubblicità.

Mostra Gid solo se manca Rif. int.
Include il Global Id solo se l'annuncio non ha un riferimento interno fornito dall'agenzia. Opzione valida per cartello vetrina e carosello vetrina.

Abbrevia Gid per uso come Rif. int
Se spuntato, il Global id (Gid) viene trasformato in codice locale, lo stesso che DataDomus mostra ad esempio nella prima colonna di una interrogazione immobile. Questo è possibile in quanto il Gid è in realtà il numero locale assegnato da DataDomus con in testa il codice univoco dell'agenzia; il software elimina il codice dell'agenzia e gli zeri ruperflui riducendo il codice Gid al codice locale. Questa funzione è disponibile solo se viene selezionato "Mostra Gid solo se manca Rif. int". Opzione valida per cartello vetrina e carosello vetrina.

Ricorda impostazioni
All'uscita dalla finestra tutte le impostazioni (caselle di spunta e testi) vengono memorizzate e riprese alla successiva apertura. Questa memorizzazione è relativa all'utente di Windows, quindi facendo login su Windows con altro nome o usando la stessa funzione su un altro computer, si potranno avere impostazioni personalizzate diverse senza modificare quelle di altri utenti.

Ripristina predefiniti
Riporta tutti i parametri all'impostazione di fabbrica, fatto eccezione per i testi modificati nelle opzioni generali. Come l'opzione "Ricorda impostazioni", anche questa è relativa solo all'utente di Windows corrente.

Selez. tutti
Seleziona tutti gli elementi presenti nell'elenco.

Vuota elenco
Svuota l'elenco.

Aggiorna vista
Nel caso da altre postazioni fosse stato modificato/eliminato uno o più immobili presenti in questo elenco pubblicitario, questo pulsante aggiorna la visualizzazione. La stessa cosa avviene comunque uscendo da questa finestra pubblicità e rientrando.

Esci
Chiude la finestra.