Software immobiliare gestionale DataDomus Home | Indice contenuti

Opzioni generali - Inserimento

 

In questa sezione trovano spazio le opzioni il cui scopo è impostare e/o velocizzare l'inserimento offrendo un valore di base che possa andare bene nella maggior parte dei casi (in ogni caso ritoccabile nelle specifiche finestre dove viene utilizzato)

Le opzioni Provincia, Regione e Stato, sono i valori che saranno utilizzati di base laddove necessiti inserire tali valori. In genere sono quelli dove risiede l'agenzia.

Vicinanza a
Varia la voce presente nell'inserimento ed interrogazione immobili utilizzata per specificare la distanza dell'immobile dalla zona più interessante. Potrebbe essere utilizzata la parola Mare, Centro, o un semplice "Zona di interesse" lasciando che lo si intuisca dalla zona stessa in cui risiede l'immobile.

Nelle interrogazioni immobili include vicinanza
Permette di indicare se nelle interrogazioni, la "vicinanza" (vedasi campo soprastante), deve essere considerata precisa come indicata nelle interrogazioni o se sono validi anche valori inferiori o superiori.
Con Indicata, la ricerca di un immobile a distanza "Da 500m a 1Km" dal centro ritornerà solo quelli che rientrano in tale intervallo.
Se con lo stesso intervallo avessimo selezionato Indicata o inferiore, la ricerca mostrerebbe invece anche gli immobili con distanza inferiore ai 500m, mentre se avessimo selezionato Indicata o superiore avremmo a video gli immobili a distanza di 500m o più.

E` importante notare che nel caso di ricerche sulle richieste, il funzionamento e` completamente speculare all'interrogazione immobili, in quanto risponde alla domanda "Trovami le richieste che si adattano ad un immobile la cui distanza e` X". Così, se ad esempio e` stata selezionata l'opzione Indicata o inferiore, l'interrogazione sulle richieste col valore da 500m a 1Km mostrera` solo quelle di clienti che desiderano distanze da 500m o superiori.

Come scegliere l'opzione giusta?
Con Indicata si va sul sicuro ma è importante sapere che immobili o richieste fuori range specifico vengono scartate in interrogazioni ed incroci.
Se il punto di interesse è un'attrazione come ad esempio la distanza dal mare o dal centro città, selezionare Indicata o inferiore.
Se il punto di interesse viene usato in maniera negativa, ad esempio in una regione in cui è presente una centrale nucleare, selezionare Indicata o superiore in modo da poter poi specificare distanza minime.

ATTENZIONE: Per usare Indicata inferiore e Indicata superiore è essenziale che in Tabelle->Vicinanza la tabella sia ordinata dalla distanza più piccola alla più grande. Un ordine diverso o casuale non permetterebbe un funzionamento corretto delle interrogazioni e degli incroci. Il problema non sussiste invece se si usa il valore Indicata nel qual caso l'ordinamento della tabella non è importante.

 

Giorni indietro nelle interrogazioni
Imposta un intervallo predefinito in tutte le finestre di interrogazione in maniera automatica tra la data del giorno ed il numero di giorni indietro come specificato. Ad esempio, entrando nella finestra per l'interrogazione immobili, se la data del giorno è il 27 Maggio ed in questa casella è stato introdotto il valore 15, i due campi Dal e Al conterranno rispettivamente il 12 Maggio e il 27 Maggio.
Questo è solo un valore base: nelle finestre dove viene usato è possibile variare la data manualmente.

Giorni indietro nel periodo agenda
Ha lo stesso scopo dell'opzione "Giorni indietro nelle interrogazioni" con la differenza che agisce solo sul periodo di interrogazione dell'agenda.

Giorni avanti nelle richieste di prossimo contatto
Stabilisce rispetto alla data attuale, quanti giorni devono essere aggiunti per impostare il valore base nel campo data di prossimo contatto presente nelle varie finestre. Anche in questo caso serve solo come valore predefinito: nelle singole finestre dove viene utilizzato esiste la possibilità di scegliere un'altra data.